IL NUOVO POLO TECNOLOGICO

Scegli un Gruppo che investe in Italia dal 1977.

 

Numeri. Il gruppo si estende su una superficie di circa 20.000mq che comprendono il reparto fonderia, manutenzione stampi, reparto forni fusori, lavorazioni meccaniche e magazzini. Il reparto fonderia è composto da 8 presse fino a 1.600 tonnellate con isola robotizzata per l’estrazione del pezzo e 3 forni fusori automatici. Anche il processo di lavorazioni meccaniche è altamente automatizzato e consiste in isole di lavoro robotizzate e macchine utensili CNC.

 

È in costruzione un nuovo edificio adiacente all’attuale fonderia che servirà per aumentare il parco.

IL nuovo polo tecnologico

Scegli un Gruppo che investe in Italia dal 1977.

 

La scelta della nuova sede è iniziata con una classica valutazione di esigenze/budget di investimento.

Il focus si è spostato verso la scelta più sostenibile e caratterizzante per l’oggi e per il futuro della nostra attività.

 

Abbiamo deciso di sposare totalmente i valori della sostenibilità e dell’innovazione tecnologica iniziando la ricerca di un’area da riqualificare e risanare.

La scelta di riqualificare
un'area dismessa

La scelta della nuova sede non è stata facile e come consuetudine è iniziata con una classica valutazione di esigenze/budget spesa.

Il focus però si è spostato molto velocemente verso altri valori e l’ago della bilancia si è spostato verso la scelta più sostenibile e caratterizzante per l’oggi e per il futuro della nostra attività. Abbiamo deciso di sposare totalmente i valori della sostenibilità e dell’innovazione tecnologica iniziando la ricerca di un’area da riqualificare e risanare piuttosto che un classico capannone in una zona industriale.
Il progetto è diventato poi molto ambizioso quando siamo entrati in contatto con la nostra attuale sede, costruita dai precedenti proprietari negli anni 70′, e abbiamo iniziato i progetti di ripristino e di riqualifica. Tra i principali interventi: Rimozione e smaltimento di circa 6.000mq di amianto con ripristino di copertura metallica; Bonifica dell’area adiacente e perimetrale composta dai piazzali e verde con demolizione delle strutture obsolete; Ripristino totale dell’edificio principale, interno ed esterno; Ripristino totale della palazzina uffici di circa 300mq. Il nuovo polo tecnologico, chiamato da noi HANGAR per la sua conformazione edilizia, autonomo e situato nel mezzo di una pista ciclabile sempre verde è diventato l’habitat ideale per il nostro operativo quotidiano, rappresentando esso stesso la nostra cultura alla sostenibilità ed all’innovazione.

Un habitat
sostenibile e innovativo

Il polo tecnologico si estende su una superficie di circa 10.000mq, di cui circa 6.000mq di edifici industriali e 300mq di palazzina uffici. Dal 2023 al suo interno verrà trasferita la produzione di pannelli fotovoltaici attraverso l’avvio di una nuova linea di assemblaggio completamente automatizzata.
Il processo di Ricerca & Sviluppo è sempre più strategico al punto che sono stati destinati oltre 500mq allestiti con i vari strumenti e macchinari specifici per le attività scientifiche e di test. Circa la metà della superficie disponibile è destinata a magazzino e alla attività di logistica, studiata per un transito fluido della merce prodotta e commercializzata.
Il polo tecnologico sarà totalmente autonomo sotto il profilo energetico grazie all’impianto fotovoltaico da circa 500kWp che verrà installato ed allacciato entro il 2022.
Le coperture in sostituzione dell’amianto sono in metallo Aluzinc, Alluminio e zinco, con alta capacità riflettente ed elevata durevolezza. Ideali per massimizzare resa e durata dell’impianto.
L’intero stabilimento non è allacciato alla rete del gas ed impiega solo energia elettrica per la totalità delle proprie esigenze. E’ persino indipendente dall’acquedotto dato che
attinge direttamente dal pozzo l’acqua necessaria. Gli impianti di condizionamento della palazzina uffici funzionano con tecnologia Geotermica riducendo drasticamente il fabbisogno di energia.

Prodotti studiati per durare.
spesso l'obiettivo finale viene raggiunto tramite la somma di tanti singoli risultati.

Artigianato
e industria

Potenza: 95kWp circa

ANNO. 2022

PRODOTTO HALF CELL 460 con Ottimizzatori

Un impianto fotovoltaico deve portare un beneficio tangibile ed avere un rientro economico adeguato.
L’industria e l’artigianato radicati sul nostro territorio lo sanno bene: un investimento durevole è sempre un buon investimento. Nell’immagine un impianto realizzato con pananelli fotovoltaici in silicio Monoscristallino e Ottimizzatori. Una tecnologia prestigiosa resa ancora più performante e ben monitorata.

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere

News dal mondo Torri Solare!

    Mission

    Etica, territorio e ambiente.
    Sono queste le basi sulle quali è fondata la nostra azienda e per mezzo di queste cerchiamo di dare il nostro piccolo contributo alla società.

    Certificazioni